fbpx

Yoga Bimbi: Esercizi di respirazione 

CONCHIGLIA 

Facciamo sedere i bambini a gambe incrociate e diciamo loro di chiudere gli occhi. Proponiamo loro di tappare le orecchie usando le mani e di fare degli ampi respiri. La sensazione sarà quella di ascoltare il rumore del mare all’interno di una conchiglia. Un esercizio molto utile per riportare la calma, non solo per bambini ma anche per gli adulti.

BARCHETTA DI CARTA

Realizziamo insieme ai bambini una barchetta di carta. Una volta realizzata possiamo dire loro di colorarla come piace a loro.

Una volta finita la barchetta, facciamo sdraiare i bambini a terra e posizioniamo la barchetta sulla loro pancia. Diciamo loro di respirare in modo da far navigare la barchetta sulle onde. La barca salirà sulle onde quando inspiriamo perché la pancia si riempie di aria e scenderà verso il porto quando espiriamo e la pancia di “sgonfia”. Questo esercizio è ottimo anche come rilassamento.

LA SPUGNA 

Facciamo sedere i bambini a terra con le gambe incrociate e diciamo loro di chiudere gli occhi e di immaginare che il loro torace e la pancia siano una spugna. Quando inspirano, il torace e la pancia si gonfiano esattamente come fa la spugna quando nella vasca si riempie di acqua. Quando espirano devono immaginare di “strizzare” torace e pancia per far uscire l’aria dai polmoni, come farebbero con una spugna.

PALLONCINO

Se avete a casa dei palloncini, un ottimo esercizio per far comprendere ai bambini cos’è l’aria e come funziona nel nostro corpo è quello di chiedere loro di provare a gonfiare un palloncino e poi lasciarlo sgonfiare lentamente. Potranno così avere la percezione di come si gonfiano i polmoni nell’inspirazione e come rilasciano l’aria nell’espirazione.