fbpx

Naturopatia

La Naturopatia

La Naturopatia è definita una Scienza Olistica e basa la sua comprensione sull’interrelazione e interdipendenza di tutti i fenomeni. 

Analizzando le singole parti di un sistema, la natura del Tutto è sempre diversa dalla semplice somma delle parti. La Naturopatia considera l’Universo come un tutto indivisibile e dinamico le cui parti sono interconnesse. Gli esseri viventi sono sistemi complessi che non si comportano in maniera lineare oscillando tra “ordine” e “disordine”. La Naturopatia considera la malattia come un disturbo di tutta una rete di comunicazioni elettromagnetiche che oscillano a frequenze coerenti e specifiche e quindi capaci di risonanza. Da questa prospettiva, il sintomo indica un disordine circoscritto o generalizzato e, quindi, un aumento del “disordine” di quel sistema biologico. La Naturopatia si affaccia sul confine in cui si trova un ordinamento naturale e la totale casualità. Da questa “prospettiva di visione” è possibile intravedere l’enorme complessità della vita che non può essere descritta da una unica prospettiva. 

Lavorando sincronicamente con l’integrazione di ciò che abbiamo perso, a livello nutrizionale, con rimedi “emozionali” (ad esempio attraverso l’uso del Colore), si può acquisire una prospettiva molto più ampia di ciò che ha causato tutti i tipi di disturbi. In questo modo è possibile aiutare la persona a prendere coscienza di ciò che ha interrotto la sua Omeostasi psichica, biologica.

L’indagine naturopatica può essere approfondita con l’approfondimento della nostra individualità attraverso l’Iridologia.

L’Iridologia

L’Iridologia è una Scienza che rende possibile lavorare nella prevenzione della propria salute. 

Questo Sistema di Conoscenza prende in considerazione i Segni,  le posizioni in cui si trovano, la loro strutturaIl Segno indica la “Possibilità” e non necessariamente una “Prova” e attraverso un attento colloquio con la persona durante la visita iridologica, è possibile comprendere il significato dei Segni che caratterizzano quello sguardo. La Vista è come un interruttore che attiva “qualcosa”, che risveglia e aziona ciò che è dormiente. Per accendere questo meraviglioso interruttore è necessaria la Luce. Gli esseri umani hanno bisogno della Luce per attivare tutte le loro funzioni biologiche e psichiche, la luce penetra negli occhi venendo subito convertita dalla retina in impulsi elettrici che attraversano il cervello prima ancora che si formi il pensiero. Nei nostri occhi è scritta la Nostra Storia sia da un punto di vista biologico e sia da un punto di vista Energetico e Spirituale.

Le due Iridi ci mostrano attraverso i Segni, la loro struttura, la posizione, i nostri punti di Forza e quelli in cui siamo deboli.

Il Limite è quel “Metro di Misura” che ci ricorda che esiste un Tempo per tutte le cose e che è necessario rispettare i nostri tempi senza saltare eventuali tappe e senza nemmeno anticiparle.

Quando guardiamo con i nostri occhi il Mondo ci sembra di vedere il Caos ma in realtà il Caos è un grande ordinamento che può essere compreso sia pur parzialmente.

Comprendere Tutto di Noi è la Missione personale di ogni essere vivente perché esiste un obiettivo comune a tutti gli esseri viventi umani: la Ricerca. Di qualunque natura sia la vostra, ricercatela.